SERVIZI

Smaltimento amianto e rottame ferroso

Il "killer silenzioso" dell’edilizia


Se.Fi Ambiente esegue anche lavori di smantellamento di coperture di amianto, dal 1992 classificato come materiale pericoloso - perciò il suo utilizzo è stato dichiarato illegale dalla legge 257/92.

Le ricerche scientifiche hanno accertato che le polveri di amianto provocano gravissimi problemi di salute, soprattutto dato il suo frequente utilizzo - negli anni ottanta veniva anche miscelato con il cemento, il cosiddetto eternit, per la costruzione di:
• tetti
• tegole
• coibentazioni di solai
• canne fumarie

o spruzzato per il rivestimento, per le tubazioni e anche in alcune tipologie di elettrodomestici ed abbigliamento.

Rimozione dell’amianto secondo legge


Oggi, data la sua comprovata pericolosità e considerate le direttive legislative, abitazioni private e aziende vogliono effettuare la rimozione dei materiali in amianto e la sostituzione con materiali a norma.

La ditta veneziana è in grado di effettuare lo smantellamento delle coperture in amianto, il materiale viene rimosso attraverso:
• la coibentazione
• il confinamento
• l’incapsulamento
• infine lo smaltimento

nel rispetto dell’ambiente e nel rispetto della sicurezza e della salute dei lavoratori e di chi vive quegli ambienti.

Stoccaggio scorie di amianto


L’azienda ha sede a San Donà di Piave, in provincia di Venezia, ma opera anche su Pordenone, Udine e Treviso, ed è al servizio delle aziende, industrie e grandi stabilimenti per il trasporto di rifiuti pericolosi e industriali e lo stoccaggio delle scorie in amianto da eliminare.